Energy Service Company in Veneto: ci siamo

Scritto da Redazione on . Postato in News

Energy service company VenetoIn una regione ad alto tasso di industrializzazione come il Veneto, l’Energy Service Company può dare un notevole contributo al bilancio di aziende, imprese e fabbriche. Il compito di una ESCo (acronimo di Energy Service Company) è infatti quello di ottimizzare le prestazioni energetiche del cliente e ridurre la spesa in bolletta. Non si tratta di un lavoro svolto in modo occasionale, ma di un vero e proprio servizio di analisi e assistenza continuativo, con alcune interessanti peculiarità che meritano di essere approfondite nel dettaglio. La prima e più importante riguarda la condivisione del rischio tra ESCo e committente: la tariffa per la consulenza e gli interventi di efficienza energetica, nello specifico, viene coperta in tutto o in parte – dipende dagli accordi – grazie al risparmio ottenuto. Per dirla con le parole di Wikipedia: il profitto della ESCO è legato al risparmio energetico effettivamente conseguito con la realizzazione del progetto

Wp Energy e la certificazione ESCo come garanzia di qualità

Altra peculiarità è il fatto che la certificazione ESCo venga assegnata solo a operatori qualificati. Vale a dire che non tutti i soggetti che forniscono consulenze in ambito energetico possono fregiarsi del titolo di Energy Service Company. Bisogna lavorare seguendo determinate procedure e mantenendo fede all’impegno di conseguire un certo margine di risparmio. Noi di Wp Energy siamo tra le compagnie che godono della certificazione ESCo in Veneto e su tutto il territorio nazionale. Una garanzia di qualità per quanti desiderano intraprendere un percorso di riduzione della bolletta energetica attraverso azioni come l’installazione di un impianto fotovoltaicoo la sostituzione delle tradizioni lampade con sistemi di illuminazione LED

Tra gli aspetti più salienti del servizio fornito da una ESCo c’è la modalità di rimborso. Ovviamente una parte di risparmio si raggiunge in tempi rapidi se non immediati (ad esempio con il cambio del contratto di luce e gas) mentre un’altra parte arriva a distanza di mesi o di anni, con un lavoro basato sull’analisi preliminare e il monitoraggio dei risultati. Di fatto il guadagno della ESCo si realizza quindi pro-quota fino alla fine del periodo di pay-back previsto, dove per pay-back si intende per l’appunto il rimborso definito con il committente sulla base dell’intesa preventivata all’inizio. Questo modus operandi è per noi la migliore prova di trasparenza e responsabilità nei confronti dei nostri clienti, in Veneto e non solo.

Trackback dal tuo sito.

WP ENERGY SRL