Analisi consumi energetici: inizia dall’analisi della bolletta!

Analisi consumi energeticiL’analisi dei consumi energetici √® un passo fondamentale per le aziende che intendono avviare una corretta politica di risparmio energetico. Questa operazione consente infatti di individuare eventuali sprechi all’interno del ciclo produttivo e distributivo. Per sprechi si intendono non soltanto i consumi eccessivi dovuti a tecnologie sorpassate (in particolare nell’illuminazione e nei sistemi di riscaldamento), ma anche le spese extra applicate di solito ai contratti di fornitura. Per comprendere meglio dove intervenire, bisogna innanzitutto verificare l’entit√† delle bollette. Una sola bolletta pu√≤ darci sufficienti informazioni per iniziare subito a ottimizzare il budget…

ANALISI BOLLETTA E ANALISI CONSUMI ENERGIA ELETTRICA

La bolletta non √® altro che la fattura emessa dal fornitore di energia elettrica (o di gas) alla vostra azienda. Sul foglio sono riportati vari elementi, tra cui i dati dell’intestatario, il totale da pagare, il riepilogo degli importi, ecc. Per analizzare i consumi energetici, il riquadro con la tipologia di contratto risulta di notevole interesse. Qui troviamo il piano della fornitura, ovvero l’offerta attiva al momento. Oltre a questa, si riconoscono i seguenti dati:

(altro…)

Risparmio energetico aziendale: vantaggi e soluzioni

risparmio energetico aziendale: i vantaggi e le soluzioniRisparmio energetico aziendale. Tre parole che molti imprenditori stanno imparando a conoscere e fare proprie, complici la crisi economica, l’aumento costante dei prezzi per l’approvvigionamento energetico, la disponibilit√† di nuove soluzioni tecnologiche. Sono decine le motivazioni che spingono un imprenditore a risparmiare sulla bolletta energetica, cos√¨ come sono decine le strade che √® possibile percorrere in questo senso. La pi√Ļ nota √® senza dubbio l’installazione di un impianto fotovoltaico industriale, un po’ per il successo degli incentivi statali, un po’ perch√© l’arco temporale di recupero dell’investimento √® di soli 6-7 anni.

Analisi dei consumi aziendali e valutazione bollette energetiche

Ma gli impianti fotovoltaici sono solo la punta dell’iceberg. Lo spreco di energia in una fabbrica o in un complesso aziendale, spesso, raggiunge livelli tali per cui la semplice ottimizzazione dei consumi porta a un notevole risparmio energetico. Si pensi ad esempio all’ammodernamento di edifici industriali, all’integrazione di impianti di domotica, alla sostituzione di una parte del parco auto con veicoli elettrici o ibridi. Fondamentale risulta un’analisi approfondita dei consumi, condotta a monte degli interventi.

(altro…)