5 tecnologie per il risparmio energetico nei processi industriali

Scritto da Redazione on . Postato in News

5 tecnologie per il risparmio energetico nei processi industrialiQuando si parla di tecnologie per il risparmio energetico nei processi industriali si pensa subito (e solo) alle energie rinnovabili,  e in particolare al fotovoltaico. In realtà di tecnologie per risparmiare energia nel comparto dell’industria leggera, media e pesante ne esistono moltissime, dalle più semplici alle più complesse e sofisticate. Pensiamo ad esempio all’illuminazione con LED di ultima generazione, o all’uso di inverter per ottimizzare i consumi energetici. In questo articolo abbiamo scelto 5 fra le tecnologie più accattivanti per il risparmio energetico nei moderni processi industriali. Conoscerle è un primo passo lungo la strada della riduzione dei consumi e quindi dei costi, con l’obiettivo di rendere l’azienda più efficiente e competitiva.

1) RISPARMIO ENERGETICO CON L’ILLUMINAZIONE A LED

Proprio l’illuminazione a LED rientra fra gli investimenti “facili” perché economici e con payback interessante. L’intervento prevede la sostituzione delle lampade tradizionali (a fluorescenza, incandescenza, neon ecc) con sistemi LED all’avanguardia, incluse le strip LED. A proposito di incentivi, si veda l’articolo pubblicato sul nostro stesso blog riguardante i Certificati bianchi per illuminazione a LED.

2) RISPARMIO ENERGETICO CON IL SOLARE TERMICO

Anche il solare termico, alla pari del fotovoltaico, è un ottimo investimento per alimentare i processi industriali senza pesare sull’ambiente e sul portafoglio. Scaldare l’acqua a uso sanitario o quella impiegata per i macchinari significa tagliare i costi del gas, con un risparmio immediato e sensibile sul budget.

3) RISPARMIO ENERGETICO CON LA DOMOTICA

La domotica trova applicazione in molti ambiti, dal commerciale all’industriale. Le tecnologie di domotica più avanzate permettono di gestire con razionalità i vari impianti (di riscaldamento, di condizionamento, di illuminazione, di sicurezza), evitando inutili sprechi di energia e abbassando di conseguenza i consumi al minimo indispensabile. Anche qui, la tecnologia è la soluzione!

4) RISPARMIO ENERGETICO CON MOTORI E INVERTER

Motori e inverter contribuiscono a migliorare le performance dei macchinari impiegati nei processi industriali, riducendo al contempo l’usura delle componenti e la necessità di manutenzione periodica. Meno spese per l’energia elettrica, dunque, ma anche per le riparazioni, i pezzi di ricambio e la manodopera.

5) RISPARMIO ENERGETICO CON COGENERAZIONE E TRIGENERAZIONE

Cogenerazione e trigenerazione sono considerate fra le soluzioni più valide per il risparmio energetico nei processi industriali. Anche qui, come per l’illuminazione a LED e altri interventi, è possibile ammortizzare l’investimento grazie al sistema dei certificati bianchi (titoli di efficienza energetica o TEE), motivo in più per passare a una gestione dei consumi più intelligente e lungimirante.

 

 

Trackback dal tuo sito.

WP ENERGY SRL