5 soluzioni di risparmio energetico nei capannoni

Scritto da Redazione on . Postato in News

Risparmio energetico capannoni industrialiNel settore industriale, il risparmio energetico dei capannoni gioca un ruolo essenziale. Sia d’estate sia d’inverno, il costo per alimentare macchinari, impianti di illuminotecnica, sistemi di condizionamento dell’aria e così via, pesa infatti sul bilancio dell’azienda e spinge la dirigenza a cercare soluzioni efficaci e immediate per risparmiare energia. Il primo intervento che viene in mente è l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto del capannone. Ancora oggi le detrazioni sono vantaggiose e il risparmio energetico nel lungo periodo è innegabile. Tuttavia, il fotovoltaico non è il solo intervento possibile, anzi. Le opportunità sono molteplici e includono strategie semplici come le agevolazioni sulle accise per le aziende energivore. Vediamo insieme le 5 soluzioni più appetibili del momento.

1) CAMBIO FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

Partiamo da un dato di fatto: molti contratti di fornitura di energia elettrica e gas includono clausole che permettono alla ditta fornitrice di addebitare costi superflui all’azienda. Per il proprio capannone è quindi consigliabile valutare con attenzione se è il caso di cambiare fornitore e usufruire di una delle tante offerte di luce e gas commisurate alle reali esigenze aziendali.

2) TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA E RIDUZIONE ACCISE

La seconda soluzione per risparmiare energia in un capannone industriale è quella di entrare nel mercato dei titoli di efficienza energetica, meglio noti come certificati bianchi. Ugualmente valida è la scelta di intraprendere l’iter per essere inclusi nella lista delle imprese energivore e godere così della riduzione delle accise per i consumi di energia elettrica futuri ed eventualmente passati.

3) SOSTITUZIONE ILLUMINAZIONE CON TECNOLOGIA LED

L’illuminazione a LED è conveniente sotto diversi punti di vista. Oltre al risparmio economico dovuto al minor consumo di energia elettrica, bisogna anche valutare la maggiore durata di lampadine e plafoniere, Nel complesso, scegliere la tecnologia LED è un’ottima occasione per recuperare velocemente l’investimento, contribuire alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e, non da ultimo, migliorare l’illuminazione degli uffici e del capannone.

4) FOTOVOLTAICO E SOLARE TERMICO NEI CAPANNONI

Le energie rinnovabili hanno rappresentato e continuano a rappresentare per molte aziende il primo passo verso il risparmio energetico nei capannoni. La combinazione di fotovoltaico e solare termico aiuta a tagliare i costi per il consumo di energia e il riscaldamento dell’acqua. Gli incentivi sono ancora buoni e il ritorno economico è certo. L’intervento aumenta inoltre il valore del capannone sul mercato.

5) PROGETTAZIONE SISTEMA DI DOMOTICA

La domotica sta rivoluzionando la gestione dei consumi sia in ambito domestico sia a livello industriale. Grazie a impianti di domotica all’avanguardia è possibile programmare e controllare il funzionamento del riscaldamento, della luce, del fotovoltaico, dei macchinari e di ogni altra voce che incide sui consumi del capannone. Ottimizzare i costi comporterà un ulteriore risparmio energetico e quindi una migliore gestione del bilancio.

Trackback dal tuo sito.

WP ENERGY SRL