Archivio Autore

Interrompibilità per le aziende: cos’è e come funziona

Scritto da Redazione on . Postato in News

Servizio interrompibilità per le aziendeNon un vero e proprio servizio, bensì un’opportunità per le aziende con forti consumi di energia. Stiamo parlando dell’interrompibilità, una prassi prevista per legge (delibera 10/06) in base alla quale un’impresa energivora può beneficiare di una scontistica interessante sulla fornitura di energia o gas. In cambio, l’azienda che accetta di stipulare un contratto di interrompibilità si rende disponibile a subire interruzioni improvvise della fornitura stessa. Poter contare su possibili interruzioni consente a società responsabili della trasmissione di energia come Terna o della distribuzione del gas come Snam Rete Gas Spa di fronteggiare al meglio eventuali picchi di domanda, ad esempio in piena estate quando si registra un forte consumo di elettricità a causa dell’uso massiccio di condizionatori d’aria.

Fornitore di energia elettrica a Verona: quale scegliere?

Scritto da Redazione on . Postato in News

Fornitori di energia elettrica a VeronaMolte delle aziende di Verona con cui abbiamo collaborato in questi anni si hanno chiesto quale fosse il migliore fornitore di energia elettrica in zona. Una domanda a cui è difficile rispondere con un nome uguale per tutti, primo perché il mercato è mai come oggi in rapida evoluzione e secondo perché il fornitore di energia elettrica giusto diventa tale nella misura in cui soddisfa le esigenze dell’azienda. Esigenze, inutile dirlo, che cambiano da un’attività all’altra. Chi scegliere dunque a Verona e provincia? Bisogna sapere innanzitutto che a livello nazionale esistono due mercati, quello di maggior tutela e quello libero. Se il primo di questi due mercati è destinato a scomparire – per legge – nel 2018, il secondo offre una vasta scelta di alternative, dai fornitori di energia da sole fonti rinnovabili a player esteri che hanno una forte presenza nel Nord Italia o in tutto il paese. Ed è appunto su questo mercato che bisogna cercare l’offerta migliore.

Bolletta della luce in ufficio: quanto mi costi?

Scritto da Redazione on . Postato in News

Bolletta della luce in ufficioIl costo della bolletta elettrica della luce in ufficio è una delle spese più difficili da calcolare in assoluto. Il motivo si capisce subito nel momento in cui si prende in mano una bolletta e si studiano le varie voci. Nonostante la situazione, negli ultimi anni, sia migliorata, complice lo scorporamento delle varie voci che concorrono a determinare il costo del servizio di fornitura, fare chiarezza sulla convenienza o meno della bolletta risulta impossibile o quasi. Molti dunque continuano a domandarsi se l’importo pagato di bimestre in bimestre per la luce e la corrente elettrica dell’ufficio è vantaggioso, e nell’attesa di informarsi e conoscere la risposta… continuano a pagare.  Se stai leggendo questo articolo vorrai sapere come risolvere questo dilemma. Ebbene, siamo qui per darti la risposta. Continua a leggere e scoprirai se la tua bolletta è okay o se è meglio cambiare fornitore!

Piano di risparmio aziendale? Parti dall’energia!

Scritto da Redazione on . Postato in News

Piano di risparmio aziendaleUn piano di risparmio aziendale ben pianificato deve includere per forza di cose la parte relativa all’energia elettrica e al gas. È infatti qui, rispetto che altrove, che si concentrano i margini di risparmio più consistenti. Un semplice cambio di fornitura o il passaggio a un’offerta di luce e gas migliore di quella attuale possono, di per sé, rendere giustizia al lavoro di elaborazione del piano di risparmio stesso. Per capire come muoversi e da dove cominciare è opportuno innanzitutto contattare una figura qualificata, o una società ESCo in grado di curare l’audit energetico. Professionisti e tecnici sono gli unici che hanno le competenze e le abilitazioni indispensabili per procedere in questo senso. Grazie a loro, l’azienda avrà modo di valutare le opportunità di risparmio e inserirle in un piano strategico di lungo periodo. Vediamo fra le tante opzioni quali strade vale la pena considerare fin da subito.

Risparmio energetico per aziende a Verona: come fare

Scritto da Redazione on . Postato in News

Risparmio energetico per imprese a VeronaIl risparmio energetico rappresenta per le aziende di Verona e del Veneto uno degli obiettivi prioritari del momento. Da una parte premono le nuove disposizioni di legge a livello nazionale e comunitario, in base alle quali sussistono obblighi sempre più stringenti riguardo a emissioni di inquinanti e consumi, dall’altra si assiste al progresso delle tecnologie di risparmio energetico e, di conseguenza, a un aumento generale dei vantaggi economici nel breve e nel lungo periodo. La combinazione di questi due fattori principali, ai quali se ne affiancano molti altri più o meno importanti, sta spingendo un numero crescente di aziende di Verona (e non solo) all’adozione di politiche di efficienza energetica all’avanguardia, con soluzioni che spaziano dalla classica installazione di un impianto fotovoltaico industriale a più avanzati sistemi di domotica per la gestione intelligente dell’energia.

5 consigli per una migliore efficienza energetica in agricoltura

Scritto da Redazione on . Postato in News

Efficienza energetica in agricolturaDopo aver parlato delle soluzioni di risparmio energetico per il settore industriale, torniamo a concentrare l’attenzione sui sistemi per migliorare l’efficienza energetica, stavolta in ambito agricolo. Le aziende attive nel comparto dell’agricoltura, come le imprese, devono infatti sostenere costi elevati per garantire il funzionamento di macchinari, sistemi di riscaldamento e impianti di depurazione. Costi che finiscono per incidere sul bilancio e quindi sui profitti a fine anno. Eppure, gli stessi principi di efficienza energetica validi per aziende manifatturiere e non, si possono applicare con ottimi risultati in agricoltura e allevamento. Come? Scopriamolo in 5 punti, corrispondenti ad altrettanti consigli per tagliare la bolletta.

1) VALUTARE IL CONTRATTO DI FORNITURA DI LUCE E GAS

Il primo suggerimento che diamo ai nostri clienti è quello di valutare il contratto di fornitura di luce e gas. Succede spesso che i fornitori, in modo subdolo, applichino tariffe non concorrenziali in virtù di clausole poco trasparenti. Una strategia che è bene conoscere, onde evitare di pagare di più per avere lo stesso servizio. WP Energy, società ESCo indipendente con sede a Verona, propone l’analisi gratuita della bolletta al fine di individuare la convenienza del contratto in essere.

WP ENERGY SRL